Bundesliga: il punto completo ad otto giornate dal termine.

LOTTA PER IL VERTICE: Chiusa. E da tempo. Il Bayern alla ripresa potrebbe –  in caso di vittoria contro l’Amburgo e contestuale stop del Borussia a Stoccarda – laurearsi nuovamente campione tedesco dopo due anni. Sarà interessante, semmai, vedere quanto impegno metteranno in campo i bavaresi fino al termine della stagione.
Anche se c’è da giurare che in alcuni match, come quello in programma ad inizio maggio a Dortmund, il Bayern non tirerà indietro la gamba. Più interessante, ma praticamente inutile (la seconda e la terza posizione consentono l’accesso diretto alla fase a gironi della Champions), la lotta per la seconda piazza fra Borussia Dortmund e Bayer Leverkusen: il calendario è sicuramente più agevole per i gialloneri, che, però, potrebbero pagare l’impegno in Champions. Specie se, come sembra probabile, dovessero superare il Malaga nei quarti di finale.

BAYERN MONACO (69 pt.): Amburgo; EINTRACHT; Norimberga; HANNOVER; Friburgo; BORUSSIA D.; Ausburg; BORUSSIA M.
LIVELLO DIFFICOLTA’: **

BORUSSIA DORTMUND (49 pt.): STOCCARDA; Ausburg; GREUTHER F.; Mainz; FORTUNA D.; Bayern M.; WOLFSBURG; Hoffenheim
LIVELLO DIFFICOLTA’: **

BAYER LEVERKUSEN (45 pt.): FORTUNA D.; Wolfsburg; SCHALKE 04; Hoffenheim; Werder B.; NORIMBERGA; Hannover; AMBURGO
LIVELLO DIFFICOLTA‘: ***

LOTTA PER LA CHAMPIONS E L’EUROPA LEAGUE: Se la lotta al vertice non riserverà particolari emozioni, le bagarre per l’ultimo posto utile per la Champions League e per i due posti dell’Europa League si preannunciano entusiasmanti e di difficile soluzione. Un risiko complicatissimo, composto da ben dodici scontri diretti fra le otto squadre attualmente coinvolte nella lotta. Senza dimenticare lo Stoccarda, attualmente a quota trentadue, che potrebbe rientrare nei giochi con due vittorie consecutive. Per qualità dell’organico, lo Schalke è leggermente favorito nella lotta al quarto posto, ma l’infortunio di Huntelaar e un calendario piuttosto ostico fanno sorgere più di qualche dubbio sulle reali possibilità dei knappen di agguantare i preliminari di Champions. Non è malvagio il calendario dell’Eintracht e dell’Amburgo, ma lo stato di forma dei primi (che dovranno fare a meno di Trapp fino al termine della stagione) e la discontinuità dei secondi (specie fra le mura amiche), non fanno stare tranquille le rispettive tifoserie. Attenzione al sorprendente Norimberga: se nelle prossime tre partite coglieranno almeno sei punti (impresa tutt’altro che semplice), i bavaresi possono davvero sognare in grande, o perlomeno  sperare concretamente nel sesto posto.
Chi volesse dire la propria opinione su quest’argomento, può votare il sondaggio proposto dalla pagina facebook di Germania Calcio (http://www.facebook.com/pages/Germania-Calcio-Blog-La-pagina-del-calcio-tedesco/322103284573956)

EINTRACHT FRANCOFORTE (39 pt.): GREUTHER F.; Bayern M.; AUSBURG; Schalke 04; MAINZ; Fortuna D.; WERDER B.; Wolfsburg
LIVELLO DIFFICOLTA’: ***

SCHALKE 04 (39 pt.): Hoffenheim; WERDER B.; Bayer L.; EINTRACHT F.; Amburgo; BORUSSIA M.; Stoccarda; FRIBURGO
LIVELLO DIFFICOLTA’: ****

MAINZ (38 PT.): Werder B.; NORIMBERGA; Amburgo; BORUSSIA D.; Eintracht F.; HANNOVER; Borussia M.; STOCCARDA
LIVELLO DIFFICOLTA’: ****

BORUSSIA M’GLADBACH (38 pt.): FRIBURGO; Greuther F.; STOCCARDA; Ausburg; WOLFSBURG; Schalke 04; MAINZ; Bayern M.
LIVELLO DIFFICOLTA’: ****

AMBURGO (38 pt.): BAYERN M; Friburgo; MAINZ; Fortuna D.; SCHALKE 04; Wolfsburg; HOFFENHEIM; Bayer L.
LIVELLO DIFFICOLTA’: ***

FRIBURGO (36 pt.): Borussia M.; AMBURGO; Hannover; STOCCARDA; BAYERN M.; Ausburg; GREUTHER F.; Schalke 04
LIVELLO DIFFICOLTA’: ****

HANNOVER (34 pt.): AUSBURG; Stoccarda; FRIBURGO; Bayern M.; GREUTHER F.; Mainz; BAYER L. ; Fortuna D.
LIVELLO DIFFICOLTA’: ***

NORIMBERGA (34 pt.): WOLFSBURG; Mainz; BAYERN; Greuther F.; HOFFENHEIM; Bayer L.; FORTUNA D.; Werder B.
LIVELLO DIFFICOLTA’: ***

LOTTA PER NON RETROCEDERE: Escludendo il Furth, che – nonostante sia di fatto già condannato alla retrocessione – sta comunque onorando il campionato (vedasi il punto strappato nell’ultimo turno a Brema), sono fondamentalmente quattro le squadre coinvolte nella lotta per non retrocedere o per evitare lo spareggio per la permanenza in Bundesliga contro la terza della Zweite Liga. Si fa davvero durissima l’impresa dell’Hoffe: lo straordinario momento di forma dell’Ausburg e un calendario decisamente più ostico rispetto a quello dei diretti avversari (cinque trasferte e solo tre impegni casalinghi), rendono davvero ardua la permanenza nella massima serie degli uomini di Kurz. Molto difficili le trasferte dell’Ausburg, che però può contare su un calendario interno abbastanza agevole. Anche il Werder, visto l’attuale stato di forma, non si può dichiarare ancora tranquillo: alla terzultima, in occasione del match contro l’Hoffenheim, sarà decisamente importante presentarsi con un buon margine dalla squadra di Sinsheim e sull’Ausburg. Al di là degli attuali distacchi, la lotta si preannuncia incerta ed entusiasmante. Anche se quest’ultimo aggettivo mal si sposa con i sentimenti dei tifosi delle quattro squadre coinvolte: per loro si preannunciano otto settimane di sofferenza. Altro che entusiasmo.

WERDER BREMA (30 pt.): MAINZ; Schalke 04; FORTUNA D.; Wolfsburg; BAYER L.; Hoffenheim; Eintracht F.; NORIMBERGA
LIVELLO DIFFICOLTA’: ***

FORTUNA DUSSELDORF (29 pt.): Bayer L.; HOFFENHEIM; Werder B.; AMBURGO; Borussia D.; EINTRACHT F.; Norimberga; HANNOVER
LIVELLO DIFFICOLTA’:***

AUSBURG (24 pt.): Hannover; BORUSSIA D.; Eintracht F.; BORUSSIA M.; Stoccarda; FRIBURGO; BAYERN M.; Greuther F.
LIVELLO DIFFICOLTA’: ***

HOFFENHEIM (20 pt.): SCHALKE 04; Fortuna D.; WOLFSBURG; BAYER L.; Norimberga; WERDER B.; Amburgo; BORUSSIA D.
LIVELLO DIFFICOLTA’: ****

NOTE: In maiuscolo le gare giocate in trasferta

COPY CODE SNIPPET

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.