Paris Saint-Germain – Valencia: le pagelle

PARIS SAINT-GERMAIN

 

Sirigu 6. Incolpevole sul goal, sempre sicuro sugli altri palloni.

Maxwell 6. Feghouli non lo impensierisce e lui si limita al compitino.

Alex 6,5. Costiuisce una coppia solida con il compagno di reparto Thiago Silva.

Jallet s.v. Parte bene, ma è costretto ad uscire prima che la gara entri nel vivo.

Van der Wiel 6. Non sembra ai livelli di Jallet, ma non sfigura nemmeno.

Thiago Silva 6,5. Quasi mai in difficoltà, è il punto di riferimento della difesa parigina.

Lucas 5,5. In avvio tocca moltissimi palloni, nel secondo tempo sparisce dal campo.

Sakho s.v. Entra per contribuire a difendersi dall’offensiva finale del Valencia.

Matuidi 6,5. La sorpresa della serata. Strappa molti palloni a centrocampo.

Pastore 6. Va a corrente alternata. Meglio nel primo tempo.

Chantome 6. L’errore sul goal dello 0-1 rischia di macchiare una prova positiva.

Motta 5,5. Bene solo quando gioca da fermo. Patisce forse l’assenza di ritmo.

Gameiro 6,5. Impiega solo otto minuti a cambiare l’esito di una partita così importante.

Lavezzi 6, Strappa la sufficienza perchè mette la firma sul goal, sebbene con il grande aiuto della fortuna.

VALENCIA

 

Guaita 6. Salva su Lavezzi, ma non può nulla sulla ribattuta di ginocchio.

Cissokho 6. Garantisce una buona spinta sulla fascia sinistra.

Mathieu 6. Non è nel suo ruolo, ma se la cava egregiamente.

V. Ruiz 5,5. Talvolta in affanno, specie nel primo tempo.

Barragan 5,5. Qualche bella incursione, ma in fase difensiva patisce troppo.

Albelda 5,5. Non riesce quasi mai ad incidere.

Banega 6. Prova a cambiare il passo di una squadra apparsa troppo timorosa.

Parejo 5,5. Perde la palla che porta al goal del pareggio.

Costa 6. Ha i piedi buoni, ma non riesce a sfruttarli come all’andata sui calci da fermo.

Feghouli 5. Impalpabile. Non sfodere nemmeno una giocata interesante.

Piatti 6. Cerca di dare il suo contributo ad un attacco spento.

Jonas 6,5. Sempre propositivo, riaccende le speranze spagnole con un gran tiro da fuori.

Valdez s.v. In campo per l’assalto finale.

Soldado 5,5. Non trova quasi mai lo specchio della porta.

 

COPY CODE SNIPPET
About Mattia Rossi 767 Articoli
Ligure, classe 1985, da diverso tempo seguo il calcio francese. Per questioni geografiche e culturali, non potevo far altro che appassionami all'AS Monaco, benchè mi piaccia seguire anche le altre competizioni nazionali (sia professionistiche che amatoriali), in particolar modo la magica Coppa di Francia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.