Clamoroso a Brema, Schaaf verso l’esonero?

E se, dopo 14 anni, fosse finita l’epoca di Thomas Schaaf al Werder? Se lo chiede oggi il Weser Kurier, quotidiano di Brema, che senza mezze misure rivela la possibilità di esonero dell’allenatore che ha portato 3 Coppe di Germania, una Bundesliga e una Coppa di Lega e soprattutto un gioco ritenuto da molti troppo offensivo ma che senza dubbio ha esaltato, in alcuni momenti, il Weserstadion. Il Werder è alla terza sconfitta di fila in campionato (sabato 1-0 ad Augsburg) e staziona a centro classifica, a +7 dal terzultimo posto che vorrebbe dire spareggio per non retrocedere.Non che ci siano seri rischi di venire risucchiati nelle parti bassissime della classifica, ma lo stesso Schaaf non ha nascosto il suo disagio davanti ai microfoni: “Non mi aspetto di certo applausi dopo sconfitte come questa. Un mio esonero? Non sono io a dover valutare il mio lavoro, ci sono persone preposte per fare questo”. Il nuovo dg del Werder, Thomas Eichin, ha risposto così: “Abbiamo tutte le qualità per mettere in pratica quello che sappiamo fare. Schaaf lo dimostrerà in campo e non solo durante la settimana”.

COPY CODE SNIPPET
About Alfonso Alfano 1744 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.