Chelsea: John Terry deluso per la prestazione di ieri sera

Il capitano del Chelsea, John Terry, intervistato a fine partita dalla ESPN, si è detto molto deluso per il gioco espresso dal Chelsea, davanti ai propri tifosi, nella gara di ritorno dei sedicesimi di Europa League contro lo Sparta Praga. Nonostante il passaggio del turno, infatti il giocatore inglese non si è mostrato molto soddisfatto della propria gara e di quella del Chelsea in generale che è stato sorpreso dalla partenza razzo della squadra ospite, che ha ristabilito il pareggio con la gara di andata già dopo un quarto d’ora. Il giocatore simbolo del Chelsea ha poi affermato che la loro strategia era quella di lasciare un po’ il possesso del campo alla squadra ceca, sperando di riuscire ad infilarla negli spazi che avrebbero dovuto lasciare inevitabilmente vuoti, ma il gol subito ad inizio gara ha sconvolto ogni piano.

 

Il capitano ha poi proseguito nell’intervista dicendo che il colpo dovuto all’eliminazione dalla Champions non è stato facile da smaltire, ma che adesso la squadra è completamente proiettata nell’avventura Europa League e che tutti i “blues” sono fermamente convinti di poter riuscire a vincere questa competizione. Prossimo avversario europeo del Chelsea sarà lo Steaua Bucarest, con andata in Romania il 7 marzo, ma la testa della squadra è già a domenica prossima, quando la squadra di Londra farà visita al Manchester City, in uno scontro ad alta quota. Probabilmente Rafa Benitez apporterà alcune modifiche rispetto alla gara disputata ieri sera. Appuntamento alle 14.30 all’Etihad Stadium di Manchester.

COPY CODE SNIPPET

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.