Champions League: lo Schalke fa ricorso contro Drogba

Del tesseramento anomalo di Didier Drogba da parte del Galatasary ce n’eravamo già occupati qualche giorno fa; in realtà si tratta di un caso anomalo, con la Fifa che ha dato la possibilità al club turco di creare una licenza provvisoria in attesa che venga emesso un verdetto definitivo sul ricorso presentato dal suo ex club, lo Shangai Shenhua in merito al trasferimento al club di Instanbul.  Drogba aveva rescisso unilateralmente il contratto in seguito al ritardo di alcune mensilità non ancora corrisposte da parte del club cinese, il quale ritiene di avere dei fogli firmati dal giocatore nel quale dichiara di essere a conoscenza e di accettare che si possano verificare dei ritardi nei pagamenti degli stipendi.

Così lo Schalke 04, avversario dei turchi in Champions con andata finita 1-1 e ritorno da giocare la prossima settimana, ha fatto sapere tramite il proprio profilo twitter che farà ricorso contro l’impiego, secondo loro non corretto dell’attaccante ivoriano. Adesso la decisione, da prendere in fretta, passa nelle mani della Uefa, e nel caso fosse accolto il ricorso della squadra di Gelsenkirchen, ci troveremmo di fronte ad una bella diatriba tra Fifa e Uefa. La vicenda sembra essere appena all’inizio.

COPY CODE SNIPPET

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.