Celtic-Juventus 0-3, le pagelle: Marchisio quasi perfetto, Matri spara anche in Coppa

CELTIC

Forster 5: molto rivedibile l’uscita in occasione del primo gol bianconero
Lustig 5,5: globalmente è uno dei meno peggio in difesa
Ambrose 4: Si fa scavalcare in occasione del primo gol, si mangia l’1-1 da due passi, perde il pallone che porta al 3-0: Lennon forse si sarà pentito di averlo fatto tornare di corsa dal Sudafrica
Wilson 5: non ai livelli del compagno, ma comunque insufficiente
Izaguirre 6: pur senza strafare è uno dei più positivi
Brown 4,5: il solo picchiare a volte non basta, specie se di fronte hai Pirlo
Wanyama 6,5: il migliore dei suoi, giocatore di livello, soprattutto nel primo tempo
Mulgrew 5,5: ci prova, ma è ben contenuto dalla difesa della Juve
Commons 5,5: anche lui poco incisivo
Forrest 5: impalpabile
Hooper 4: si fa notare solo sulle palle inattive, dove il suo compito è quello di infastidire Buffon disinteressandosi del pallone
Matthews 5,5: non cambia volto alla partita
Watt sv
Kayal sv
Lennon 6: prepara bene la partita, il gol all’inizio però è una doccia gelata

JUVENTUS

Buffon 7: è sicuro, e trasmette sicurezza ai compagni
Barzagli 7: come al solito dalle sue parti è dura per chiunque
Bonucci 7: la cura Conte l’ha reso molto solido
Caceres 7: due aggettivi, concreto e efficace
Lichtsteiner 6,5: sui calci d’angolo è suo il compito di far abbassare le penne a Hooper, partita di sacrificio
Vidal 7: tantissimo lavoro sporco, solita prestazione di livello; mezzo punto in meno perchè sul 3-0, da diffidato, avrebbe dovuto farsi ammonire, in questi casi serve un po’ di malizia
Pirlo 7: ci provano a farlo innervosire, ma la classe non è acqua
Marchisio 7,5: un gol e mezzo, un assist, una partita quasi perfetta; quasi, perchè sul 3-0 prendere un’ammonizione così è un lusso eccessivo
Peluso 7: la sua miglior partita da quando è alla Juve in quello che è il ruolo forse a lui più congeniale
Vucinic 6,5: non brillante, poco incisivo per quasi tutta la partita, ma il sigillo sulla vittoria è il suo
Matri 7,5: il ferro va battuto finchè caldo; primo gol in Champions League, prestazione da grande attaccante, Conte ci pensi bene prima di mandarlo in panchina
Padoin 6,5: sempre concentrato
Pogba 6: entra a partita finita
Anelka sv: fa il suo esordio
Conte 7,5: festeggia come meglio non potrebbe la prima panchina in Champions

COPY CODE SNIPPET

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.