Saint-Etienne-Montpellier 4-1: si gioca sotto la neve, la valanga però è verde

Il Saint-Etienne vince una gara segnata da una fortissima nevicata e si porta al quarto posto in classifica, il Montpellier non è lo stesso della scorsa stagione e questa ormai è cosa nota. Brandao scrive il suo nome sul tabellino dei marcatori al minuto tredici, deviando in rete il cross di Aubameyang. L’autore dell’assist alla mezz’ora indossa i panni del goleador, capitalizzando al meglio il suggerimento di Cohade. Nel secondo tempo la musica non cambia, la neve continua a cadere abbondante e Mollo porta a tre il conto dei gol in favore dei Verts.

Gol della bandiera firmato da Cabella, cambia poco ai fini del risultato, da segnalare c’è la lunga interruzione al minuto 65 per le pessime condizioni atmosferiche, alla ripresa delle ostilità Bodmer ha chiuso il conto di testa.

COPY CODE SNIPPET
About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.