Rassegna stampa – As: Ronaldo lancia messaggi di pace al Real

Ieri ha celebrato il suo 28esimo compleanno: Cristiano Ronaldo è nel pieno della sua maturazione come uomo e calciatore. Il suo rapporto col Real Madrid, turbolento nei primi mesi di questa stagione, sembra si stia pian piano stabilizzando. Il portoghese, in una lunga intervista ad As (che in seguito vi proporremo integralmente tradotta in italiano), dichiara che “finalmente il Bernabeu mi considera come un suo giocatore” e che, riguardo la sua ormai celeberrima tristezza “giuro su mio figlio che non era per soldi“. Ronaldo, in ogni  modo, spara alto: “Voglio lasciare un segno indelebile in questo club”

COPY CODE SNIPPET
About Alfonso Alfano 1737 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.