Valencia-Siviglia 2-0, decide una doppietta di Soldado

Quattro vittorie di fila in tutte le competizioni, quattro nelle ultime cinque di Liga; il Valencia di Valverde ha ripreso a correre. Il Siviglia, al contrario, regala – per l’ennesima volta nella stagione – un’immagine pessima, quasi irritante; la vittoria al Sanchez Pizjuan della settimana scorsa contro l’Osasuna, resta l’unica nelle ultime sette uscite in campionato. Un ruolino che, unito alle sconcertanti prestazioni dell’undici andaluso, dovrebbe convincere Del Nido a cacciare su due piedi Michel, non l’unico responsabile ma uno dei più influenti sul disastroso girone d’andata; ma, inspiegabilmente, l’allenatore gode ancora di enorme fiducia.

E’ finita 2-0, quella che si può definire una vittoria col minimo sforzo. Ha deciso una doppietta di Soldado, entrambi i gol di testa su azione di calcio d’angolo, a inizio e fine secondo tempo; il nazionale spagnolo arriva così a quota 11 nella classifica cannonieri, confermando di essersi buttato alle spalle il difficile inizio di stagione. Il Valencia si porta così a ridosso della zona Champions: il quarto posto è ampiamente alla portata della rosa a disposizione di Valverde, bravo a ripartire dalle basi per rilanciare la squadra ché. Solidità ritrovata sia in difesa che a centrocampo, in attacco il rilancio di Piatti ha dato la giusta scossa alla manovra offensiva. L’unica nota stonata è l’infortunio ad Albelda, sicuro assente nell’andata dei quarti di Coppa del Re contro il Real Madrid. Stessa sorte per Perotti: l’ala del Siviglia ha subito un nuovo infortunio, l’ennesimo di una prima metà di stagione più tribolata che mai.

COPY CODE SNIPPET
About Alfonso Alfano 1738 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.