Sochaux-Marsiglia 3-1: L’OM lascia la vetta della Ligue 1 al Lione

Il turno di Ligue 1 decreta una sola squadra al comando,  si tratta del Lione che stacca rispettivamente di 2 e 3 punti PSG e Marsiglia.
Una fitta nevicata e un super Sochaux fermano la ricorsa del Marsiglia, 3-1 il risultato finale.Una gara condizionata dal freddo e dal campo innevato nella prima frazione di gioco, che constringe i ventidue in campo a giocare con il consueto pallone di colore arancione.Primo tempo gestito molto bene dai padroni di casa che sbloccano la gara al minuto numero 18, decisivo Sloan Privat su corner del compagno di squadra Rafael Dias.Ospiti pericolosi soltanto in due circostanze con Jordan Ayew  – bravo Pouplin a non farsi sorprendere – e con il palo colpito da Diawara.Prima del ’45 arriva anche il raddoppio per il Sochaux: calcio di punizione Peybernes respinta corta di Mandanda sulla quale si avventa Bakambu che firma il 2-0.Nella ripresa – sparisce la neve sul terreno di gioco – e tutti si attendono la risposta del Marsiglia, invece pronti via sono ancora i padroni di casa a segnare grazie all’autorete del terzino sinitro paraguiano Morel.La squadra di Elie Baup si butta avanti e trova il goal con Jordan Ayew, la rete carica gli ospiti che spingono forte e conquistano anche la superiorità numerica, espulso Lopy per lui due cartellini gialli nel giro di 11 minuti.Il Marsiglia – nonostante gli sforzi e altri due pali colpiti prima da Nicolas N’Koulou e poi da Lucas Mendes – non riesce a recuperare il match, e il Sochaux conquista 3 punti fondamentali nella corsa alla salvezza.

COPY CODE SNIPPET

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.