Dortmund, ufficiale il ritorno di Sahin; prestito fino a giugno 2014

Clamorosa svolta di mercato al Borussia Dortmund: quella che appariva una semplice voce di mercato, si è materializzata in poco meno di 24 ore. Nuri Sahin torna nel club campione di Germania, lo fa in prestito dal Real Madrid per un anno e mezzo, fino a giugno 2014. Il Dortmund si è riservato comunque un diritto di riscatto, in pratica piena fiducia al centrocampista che aveva strabiliato l’Europa nell’anno del primo dei due titoli consecutivi del Borussia di Klopp. Sahin era stato poi ceduto al Real Madrid per 10 milioni di euro, ma l’infortunio rimediato al ginocchio nelle ultime giornate di Bundesliga aveva pregiudicato l’inserimento nel sistema di gioco di Mourinho che quest’anno ha preferito mandarlo in prestito al Liverpool. Purtroppo nemmeno Rodgers gli ha dato fiducia, preferendogli spesso il “pupillo” Allen e relegandolo ai margini della prima squadra. Sahin è già stato presentato alla stampa, queste le sue prime parole: “Torno a casa, è un’emozione indescrivibile. Ho capito subito, dal primo momento dopo la mia partenza, che questa era casa mia. Oggi, comunque, mi ritengo un calciatore migliore: ho giocato a fianco dei migliori specialisti del ruolo, come Gerrard e Xabi Alonso. Suona strano perché non sono sceso tante volte in campo, ma da loro ho appreso tanto”.

COPY CODE SNIPPET
About Alfonso Alfano 1738 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.