Real Madrid, Cristiano Ronaldo: “I tifosi devono smettere di fischiare Mourinho”

Il Real Madrid ha battuto il Celta Vigo in Copa del Rey, ma i tifosi hanno bersagliato José Mourinho con una scarica di fischi. Al contrario, grande ovazione per Iker Casillas. 4-0 senza appello, grande protagonista Cristiano Ronaldo che ne ha fatti tre e ha completato la serata magica servendo a Khedire un assist. Proprio CR7 è intervenuto a difesa di Mou dopo l’incontro: “Ora basta. Il mister cerca di fare il meglio per la squadra ed è un grande professionista. Questi fischi non aiutano nessuno. Se vinciamo la coppa del Re e la Champions sarà un buon anno. Bisogna incoraggiare e non fischiare. Ora basta, il mancato appoggio al tecnico è avvertito anche da noi giocatori in campo”.

Striglia i tifosi, il portoghese, ma non può fare a meno di ringraziarli per lo striscione “Cristiano, meriti il Pallone d’Oro”. Il riconoscimento è andato ancora una volta a Leo Messi, ma Ronaldo è comunque orgoglioso per l’affetto del popolo blanco: “Sento l’affetto del Bernabeu da molto tempo e mi rende felice. Se la gente è con me mi sento più motivato – afferma il campione del Real – ringrazio i tifosi per l’affetto che mi stanno dimostrando”.

COPY CODE SNIPPET
About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.