Ligue 1: Lione fermato dal Nancy, vince il Montpellier e l’OM si aggiudica il posticipo

Stop pesante per Lione, prima forza della Ligue 1, che tra le mura amiche si fa fermare sul pari dal Nancy e pone fine alla striscia di vittorie consecutive. La notizia peggiore è rappresentata dal vantaggio sul Paris Saint-Germain che ora si è assottigliato a tre punti. I padroni di casa sono andati addirittura in svantaggio, Loties ad un quarto d’ora dalla fine ha portato avanti gli ultimi in classifica ma poi ci ha pensato il brasiliano Bastos all’83’ a consolare parzialmente lo Stade de Gerland.

Il Nizza ha vinto la gara disputata ieri alle 19.00, basta il rigore di Cvitanovich per regolare il Rennes, che si è ritrovato in nove uomini per le espulsioni di Kana Biyik e Jebbour.

Valenciennes-Paris-Saint Germain

2-0 autorevole del Lille sul Tolosa, tre punti che servono a risalire la classifica e l’Europa ora è a portata di mano. Di Basa e Payet le reti che hanno deciso l’incontro.

Vince l’Ajaccio di Mutu, in gol alla mezz’ora. Il Reims è anche sfortunato e subisce la rete del 2-0 su autogol firmato Talfred. Vittoria fondamentale per gli isolani, che si aggiudicano un importante scontro salvezza.

Il Montpellier vince in rimonta sul campo del Brest, passato in vantaggio dopo 14 minuti con Ben Basat. Una boccata d’aria per i campioni in carica, in grande difficoltà questa stagione, l’autogol di Martial prima e la rete di Utaka poi fissano il risultato sull’1-2.

L’Evian batte il Troyes 2-0 e si porta per il momento al riparo dalla zona pericolosa della classifica. Doppietta di Barbosa, un gol per tempo, e la pesante sconfitta rimediata per mano del Psg è alle spalle. Si fa davvero brutta la situazione per gli ospiti invece sempre più immersi nelle sabbie mobili della zona retrocessione.

Un altro 2-0, quello con il quale il Lorient ha la meglio sul Sochaux. I Merluzzi sono in gran forma e lo dimostrano proseguendo il proprio ottimo cammino, in gol Traorè e Kone.

Nel posticipo di stasera, l’Olympique Marsiglia ha vinto allo Stade Armand Césari. Al quarto d’ora la rete di Valbuena di destro su imbeccata di Fanni, raddoppio OM con Ayew dal dischetto. Gol della bandiera per il Bastia realizzato da Modeste su assist di Rothen. Finisce 1-2.

Bordeaux-Saint-Etienne (domani, ore 21.00)

COPY CODE SNIPPET
About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.