Manchester United-Cluj 0-1, l’impresa non basta ai romeni per passare il turno

Una doccia gelata: al 78′ all’Old Trafford, sulla panchina del Cluj, arriva la notizia del gol di Yilmaz. Il Galatasaray è in vantaggio a Braga, l’impresa che sta maturando rischia di diventare inutile. Lo sarà. Il Cluj accarezza per quasi mezz’ora il sogno di approdare agli ottavi di Champions League: un grandissimo gol di Luis Alberto a inizio ripresa (destro potentissimo dai 30 metri che si infila all’incrocio della porta difesa da De Gea) poteva dare l’insperato pass, alla fine i romeni “retrocedono” in Europa League. Ferguson, c’è da dirlo, ha provato a dare una mano alla squadra della Transilvania: lo United, già qualificato e sicuro del primo posto, è sceso in campo zeppo di giovani e riserve. In compenso De Gea torna tra i pali, Rooney è schierato alle spalle di Welbeck (buon primo tempo del centravanti) e Hernandez, a centrocampo c’è spazio per il 18enne Powell e per  il 39enne Giggs, in difesa si rivedono il giovane terzino olandese Buttner e il centrale proveniente dal vivaio, Wootton. Troppi cambi, il Cluj comincia alla grande il match, sfiorando più volte il vantaggio nei primi minuti. Dopo la sfuriata iniziale, si fanno vedere i giovani red devils: fino al 45′ è un carosello di occasioni sprecate (clamorosa quella di Smalling), con il povero Piccolo in balia degli attacchi centrali dei padroni di casa. L’intervallo fa respirare la squadra di Paulo Sergio (chissà, con lui in panchina dall’inizio del girone l’epilogo sarebbe stata differente), che – come detto – trova il vantaggio a inizio ripresa con un bolide di Luis Alberto. Lo United si spegne, entra Macheda al 73′ ma i romeni sono decisi a non mollare e non concedono più occasionissime. Non basta, il Galatasaray ribalta il punteggio in Portogallo e lascia l’amaro in bocca al Cluj; che esce dalla Champions a testa altissima.

COPY CODE SNIPPET
About Alfonso Alfano 1736 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.