Borussia Dortmund, Hummels e Weidenfeller su Balotelli: “Un gran calciatore e una bella persona”

Giungono inaspettati dei complimenti, per la verità anche insoliti per il loro “calore”, di Mats Hummels e Roman Weidenfeller, due colonne della difesa del Borussia Dortmund, rivolti a Mario Balotelli. Entrambi, in realtà, avrebbero motivi di “risentimento” verso l’attaccante del City: Hummels venne spazzato via assieme a tutti i suoi compagni di nazionale nella semifinale dell’ultimo Europeo dalla furia di SuperMario, Weidenfeller si rese protagonista di un siparietto – finito male per il portiere – prima del rigore realizzato da Balotelli nel finale di City-Dortmund dello scorso ottobre. Ieri, l’ex punta dell’Inter è stato sommerso dai fischi dell’ex Westfalenstadion, ma a fine partita ha ricevuto i complimenti e la solidarietà dei due. Comincia Hummels: “Per me è un grandissimo giocatore, oltre che un bravissimo ragazzo. Credo che si esagera quando si parla della sua vita extra-calcistica. Lo ritengo un amico, e l’ho sempre ammirato. Volevo la sua maglia da due anni, all’Europeo la delusione era troppa ma ieri sera ci sono riuscito”. Weidenfeller ha continuato sulla stessa lunghezza d’onda: “Mi è dispiaciuto sentire tutti quei fischi; lui è un grande sportivo, e come tale deve essere rispettato anche se ha fatto male alla Germania all’Europeo. Dobbiamo ammettere che è un attaccante straordinario e mi piace anche come persona: riesce a rimanere se stesso nonostante i continui attacchi della stampa. Tutto ciò è ammirevole”.

COPY CODE SNIPPET
About Alfonso Alfano 1736 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.