Sunderland-West Bromwich Albion 2-4: i Baggies volano al terzo posto

Continua il grande campionato del West Bromwich Albion, che con questo 4-2 sul Sunderland si porta in seconda posizione. O’Neill si affida agli stessi undici che hanno battuto il Fulham a Craven Cottage e la scelta all’inizio sembra azzeccata, visto che i Black Cats vanno subito vicino al gol ma alla mezz’ora Zoltan Gera rompe l’equilibrio con un gran tiro da fuori. Sullo scadere del primo tempo arriva il raddoppio di Long, il gol dell’irlandese è però propiziato da un erroraccio di Mignolet.

Grande possesso palla per i Black Cats nel secondo tempo, al 73 la punizione dalla distanza di Gardner accorcia le distanze ma Lukaku otto minuti dopo allunga ancora su calcio di rigore causato da un fallo di Johnson su Ridgewell. Il Sunderland è duro a morire, lo dimostra a tre minuti dallo scadere il gol di Sessegnon, ma i Baggies sono davvero tosti, in pieno recupero Fortune fissa il risultato sul definitivo 2-4. Se i gatti – neri in questo caso – hanno sette vite, il Wba ne ha almeno otto.

COPY CODE SNIPPET
About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.