Chelsea, Di Matteo è stato esonerato

Con un comunicato apparso sul sito ufficiale del club, il Chelsea ha ufficializzato l’esonero di Di Matteo. Il tecnico italiano paga carissima la sconfitta di ieri sera in Champions League contro la Juventus, uno stop che potrebbe costare ai blues, campioni d’Europa in carica, la qualificazione agli ottavi. Di Matteo era diventato allenatore del Chelsea lo scorso marzo, prendendo il posto di Villas Boas cacciato dopo il k.o. di Napoli. L’ex allenatore del West Bromwich, nonostante un gioco non brillantissimo e un andamento in Premier zoppicante, è riuscito comunque a vincere la Champions League, la prima nella storia del club, e la FA Cup. Quest’anno, dopo l’inizio a razzo, ha perso colpi anche in campionato: lascia la squadra al terzo posto, dietro Manchester City e United. Per i tabloid britannici è Rafa Benitez il candidato numero uno per la panchina londinese, ma – in ogni modo – è questione di ore visto che, come comunicato dalla nota, presto verrà ufficializzata la scelta. Questo il saluto del Chelsea a Di Matteo: “Le ultime prestazioni della squadra ed i risultati non sono stati abbastanza buoni e il proprietario e il Consiglio direttivo del club hanno ritenuto che un cambiamento era necessario ora per mantenere il club ai massimi livelli, andando nella giusta direzione visto che si va in una parte estremamente importante della stagione. Il club ringrazia Roberto per tutto quello che ha fatto da quando ha preso la squadra a marzo. Roberto ha contribuito a guidare il nostro club ad una storica vittoria della Champions League e alla settima FA Cup. Non dimenticheremo mai l’enorme contributo che ha dato per fare la storia di questo club e sarà sempre il benvenuto a Stamford Bridge. Il club farà un annuncio a breve sul nome del nuovo tecnico della prima squadra”.

COPY CODE SNIPPET
About Alfonso Alfano 1738 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.