West Bromwich-Chelsea 2-1: Long e Odemwingie stendono i Blues

Il West Bromwich Albion continua a fare grandi cose e quest’oggi ha preso un scalpo molto prestigioso quello del Chelsea. I Baggies si sono portano avanti dopo appena dieci minuti, quando James Morrison è bravo ad imbeccare Shane Long che incorna a rete (nella foto il gol dell’irlandese). Colpevole David Luiz, come capita spesso purtroppo ad onor del vero, che si lascia sfuggire l’avversario. Il West Brom è in vantaggio ma non pare soddisfatto e continua ad attaccare, nonostante questo al 39′ arriva il pari Blues. Ci pensa Eden Hazard, servito da Cesar Azpilicueta.

Sei minuti dopo l’inizio della seconda frazione di gioco è ancora Long a rendersi protagonista, questa volta nei panni di uomo assist, è suo il bel pallone dalla destra che regala ad Odemwingie il gol. Per il nigeriano si tratta del quarto gol in Premier League quest’anno. Di Matteo le prova tutte, mette dentro Mata e Oscar, fuoti un abulico Torres e Oriol Romeu, la pressione sale. A 12 minuti dal termine la grande chance per pareggiare con Sturridge a tu per tu con Myhill, ma l’estremo difensore è bravo ad ipnotizzare l’avversario e pari. Ancora Sturridge, a quattro minuti dal triplice fischio, spreca una buona chance e le speranze di pareggio dei suoi si esauriscono qui.

COPY CODE SNIPPET
About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.