Auguri Steven! Gerrard raggiunge le 100 presenze in nazionale

Steven Gerrard sarà il sesto calciatore nella storia della nazionale inglese a raggiungere 100 “caps”. Stasera, a Stoccolma contro la Svezia, il capitano del Liverpool raggiungerà in questo club ristretto Peter Shilton (125 presenze), David Beckham (115), Bobby Moore (108), Bobby Charlton (106) e Billy Wright (105). A 32 anni e, forse, senza la stessa energia che l’ha reso un mito per un’intera generazione, Gerrard indosserà stasera la fascia di capitano, quella negata più volte da Capello per la sua presunta timidezza e che invece Roy Hodgson non ha esitato ad affidargli già negli ultimi Europei: “Si è comportato da gran capitano fuori e dentro il campo; se raggiungi questo traguardo vuol dire che ne hai viste di tutti i colori in nazionale, è quasi naturale che indossi quella fascia. Io sono onorato di essere il suo allenatore in occasione di quest’importante traguardo”. Gerrard, che dovrà prendere sotto la sua ala protettiva i nuovi giovani della nazionale dei tre leoni come Zaha, Sterling, Wilshere e Cleverley, ha ovviamente colpito anche il suo nuovo manager al Liverpool, Brendan Rodgers: “Ho sempre apprezzato il giocatore, in questi mesi ho ammirato anche l’uomo. Il modo in cui si allena ogni giorno, come riesce a motivarsi e a motivare i compagni…è incredibile, un vero esempio per tutti i giovani“. Lui che ha vinto tutto, o quasi (la Premier resta un sogno), col Liverpool, in nazionale deve accontentarsi dei riconoscimenti personali: poco per chi ha uno spirito competitivo fuori dalla norma. Ma, stasera non è tempo di guardare alle delusioni del passato: Steven Gerrard ha cominciato il cammino che lo porterà in Brasile, nel 2014, come capitano della sua amata Inghilterra. Da centenario.

COPY CODE SNIPPET
About Alfonso Alfano 1736 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.