AFC, qualificazioni mondiali: Giappone a un passo dal Brasile. Sorpresa Uzbekistan

Giornata importantissima per le qualificazioni asiatiche ai mondiali in Brasile del 2014. Si qualificano direttamente le prime due di ogni gruppo. Le terze spareggeranno per incontrare la quinta del girone sudamericano e giocarsi poi l’accesso ai campionati del mondo.

Gruppo A

Sebastian Soria, uruguaiano naturalizzato, regala tre preziosissimi punti al Qatar di Autori con un bellissimo gol che stende il Libano, a un passo dall’eliminazione, alla mezz’ora della ripresa. In Corea del Sud, a marzo, la nazionale che conta anche sull’ex Napoli Montezine si giocherà gran parte delle chances di qualificazione. Intanto, la sorpresa del giorno arriva da Teheran: l’Uzbekistan, con un gol di Bakayev nella ripresa, vince in Iran e si porta addirittura al comando in un girone comunque apertissimo.

Qatar-Libano 1-0. 75′ Soria
Iran-Uzbekistan 0-1. 71′ Bakayev

Classifica: Uzbekistan (5) 8, Corea del Sud (4) 7, Iran (5) 7,  Qatar (5) 7, Libano (5) 4

Prossimo turno: Uzbekistan-Libano, Corea del Sud-Qatar

Gruppo B

Il Giappone di Zaccheroni ad un passo da Brasile 2014. La nazionale del Sol Levante vince anche in Oman, confermando il primo posto con distacco siderale dalle seconde in classifica (Australia, Iraq e proprio l’Oman). Il Giappone riesce a contenere, a Mascate, l’entusiasmo dei padroni di casa in piena corsa per la qualificazione; alla fine risulta decisivo l’interista Nagatomo che, con due assist, manda in gol Kiyotake e Okazaki. Proprio il gol del trequartista dello Stoccarda, all’89’, chiude la partita dopo il pareggio – che sarebbe stato il risultato piu giusto – di Ahmed Kano a un quarto d’ora dal fischio finale. Per la matematica servono due punti, ma in Giordania, a marzo, potrebbe essere sufficiente anche il pari. Per il secondo e terzo posto è gran bagarre: l’Iraq, con un gran gol allo scadere di Ahmed, ha battuto proprio la Giordania e si rilancia prepotentemente in classifica.

Iraq-Giordania 1-0. 86′ Ahmed
Oman-Giappone 1-2. 21′ Kiyotake, 77′ Kano (O), 89′ Okazaki

Classifica: Giappone (5) 13, Australia (4) 5, Oman (5) 5, Iraq (5) 5, Giordania (5) 4.

Prossimo turno: Australia-Oman, Giordania-Giappone

COPY CODE SNIPPET
About Alfonso Alfano 1736 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.