Manchester City, Gregucci su De Rossi: “Ci abbiamo provato ma ora è discorso chiuso”

La Roma ha perso il derby con la Lazio, ancora una sconfitta contro un’acerrima rivale per i giallorossi che non riescono proprio ad ingranare sotto la guida di Zeman. La nuova gestione ha portato ad uno strappo, forse insanabile, con uno dei giocatori più rappresentativi: Daniele De Rossi. Protagonista oggi, suo malgrado, per il cazzotto a Mauri che gli è costato il rosso, il nazionale azzurro pare destinato a partire. Si parla di Paris Saint-Germain per il centrocampista ma anche del Manchester City, secondo i giornali il club di Premier League la scorsa estate avrebbe offerto ben 30 milioni.

Angelo Gregucci, collaboratore tecnico di Roberto Mancini, ammette il tentativo ma nega che si possa riaprire una trattativa: “Il City ha fatto la sua offerta, molto importante, la scorsa estate ma la Roma ha rifiutato. La questione si è chiusa il 31 agosto 2012”. Non si sbottona Gregucci circa l’entità della somma proposta: “Non lo direi neppure sotto tortura. Nel club inglese c’è un cambio ai vertici e Roberto farà presente le esigenze della squadra alla nuova dirigenza. Al momento – conclude sulle frequenze di Radio Manà Manà – non spunta il nome di De Rossi”. 

COPY CODE SNIPPET
About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.