Chelsea-Liverpool 1-1: Blues spreconi, brutto infortunio per Terry

Il Liverpool non convince ma riesce a strappare un 1-1 a casa del Chelsea. Il rammarico per i Blues non si limita ai due punti persi per strada, c’è grande preoccupazione per il brutto infortunio occorso a John Terry con il sospetto di una lesione ai legamenti del ginocchio. Proprio il difensore Blues ha aperto le danze al 20′ di testa, nel momento in cui il possesso palla degli uomini di Rodgers stava funzionando. Il Chelsea spreca molte palle gol, una con Terry che non riesce a raddoppiare da buona posizione. Sarà l’ultima azione del capitano in questa partita, poi arriva il terribile scontro con Suarez.

Si capisce subito la gravità dell’infortunio, basta guardare il volto sofferente del giocatore, si attendono gli esami per capire quale sia la reale entità. 64 % del possesso palla ad appannaggio dei Reds a fine gara ma si tratta comunque di una gestione piuttosto sterile della sfera sono sempre i padroni di casa a rendersi pericolosi e Cech è spettatore non pagante. Al 73′ il Chelsea viene punito per non aver trovato il colpo del ko: Suso, entrato dalla panchina, mette il pallone sul primo palo, Carragher spizza e Suarez solo soletto può mettere dentro di testa il suo undicesimo gol stagionale.

COPY CODE SNIPPET
About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.