Tottenham-Maribor 3-1, prima vittoria in Europa League per Villas-Boas

Si conclude con una bella vittoria del Tottenham la partita disputata a White Hart Lane, prima vittoria dopo tre pareggi consecutivi per i padroni di casa mentre il Maribor subisce la seconda sconfitta in trasferta in questa Europa League.I 25 minuti iniziali sono tutti di marchio Spurs, i quali mettono all’angolo il team Sloveno. La rete arriva al minuto 22: traversone perfetto di Bale per Defoe che lasciato completamente solo batte Jasmin Handanovic. I ragazzi di Villas-Boas dopo il vantaggio rallentano la loro intensità e permettono agli ospiti di farsi vedere con i loro giocatori chiave Ibraimi e Tavares, senza però mai chiamare ad interventi prodigiosi l’estremo difensore Lloris. Nel finale della prima frazione – tra lo stupore generale – arriva il pari della formazione di Milanic: sciagurato passaggio all’indietro di Naughton per il portiere Francese ne approfitta Beric autore del momentaneo 1-1 . Nel secondo tempo il Tottenham si riporta subito avanti: ancora Defoe su passaggio filtrante del numero 46 Tom Carroll, all’esordio in Europa. Gli Spurs non fanno l’errore del primo tempo e continuano a macinare gioco e opportunità – nonostante un super Handanovic – trovano con il piccolo attaccante inglese (tripletta personale) il goal del definitivo 3-1.

COPY CODE SNIPPET

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.