Clamoroso in Francia: M’Vila escluso dalla nazionale fino a luglio 2014. Salta il Mondiale!

Una punizione esemplare era stata pronosticata da tutti. Ma, pochi avrebbero immaginato tanto. La commissione disciplinare della Federcalcio francese, ha deciso di sospendere Yann M’Vila da tutte le selezioni nazionali fino al luglio 2014. Il calciatore del Rennes, punito anche nel club con dieci giorni di “esilio” dalla prima squadra, era stato convocato in Federazione assieme agli altri 4 elementi dell’Under 21 (tra cui il milanista Niang) che, un mese fa, nel mezzo del doppio confronto perso contro la Norvegia valido per la qualificazione all’Europeo di categoria, furono protagonisti di una fuga notturna dal ritiro a Parigi. La FFF ha specificato che la sanzione al 22enne è valida fino al luglio 2014 mentre per gli altri quattro (Ben Yedder, Griezmann, Mavinga e, appunto, Niang) è previsto un piccolo “sconto”: squalifica fino al 31 dicembre 2013. M’Vila, 22 anni, perde così l’occasione di partecipare al mondiale in Brasile; nel giugno scorso, il bizzarro centrocampista era stato già richiamato per non aver dato la mano al suo ct, Blanc, e al suo compagno di squadra Giroud dopo la partita persa agli Europei contro la Spagna.

COPY CODE SNIPPET
About Alfonso Alfano 1738 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.