Juventus-Nordsjaelland, le probabili formazioni

La Juventus non può più sbagliare, il percorso in Champions League è stato deludente fino ad ora soprattutto l’ultimo incontro in casa del Nordsjaelland. E proprio dai danesi ripartono in bianconeri, per dimenticare il 3-1 casalingo con l’Inter che ha rotto un’imbattibilità che era diventata marchio di fabbrica della gestione Conte. I ragazzi di Hjulmand hanno ben figurato nella gara d’andata, soprattutto John che sulla sinistra ha spesso messo in difficoltà i campioni d’Italia. Stasera alle 20.45 le due squadre si affronteranno allo Juventus Stadium, gara da vincere a tutti i costi per la Juventus che comunque non si fa condizionare dalle critiche e punta ancora su Giovinco insieme a Matri, altro giocatore finito spesso sul banco degli imputati.

Non viene abbandonato il 3-5-2, con il solito terzetto in mezzo al campo e Lichtsteiner e Asamoah ad agire da esterni. I danesi rispondono con la formazione tipo: Pakhurst, Runje, Okore (diventato uomo mercato negli ultimi giorni) e l’esperto Mtiliga a difesa di Hansen, portiere che colleziona maglie della Juve e grande protagonista della gara d’andata. Davanti il solo Beckmann, autore della bella punizione che ha gelato Buffon, invece Andreas Laudrup, figlio Micheal e nipote di Brian, partirà dalla panchina.
Juventus-Nordsjaelland, le probabili formazioni

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Giovinco, Matri.

Nordsjaelland (4-2-3-1): Hansen; Parkhurst, Okore, Runje, Mtiliga; Adu, Stokholm; Lorentzen, Christensen, John; Beckmann.

COPY CODE SNIPPET
About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.