Dinamo Kiev-Porto 0-0, i lusitani si assicurano la qualificazione agli ottavi di finale

L’incontro fra Dinamo Kiev e Porto è stato senza dubbio il più  noioso della prima serata della tre giorni europea, di certo non per demerito dei portoghesi che con il punto conquistato si assicurano la qualificazione agli ottavi di Champions League con due giornate di anticipo. La gara si conclude a reti bianche e regala veramente pochissime emozioni per gli spettatori presenti allo stadio NSK Olimpiyskyi. Gli ucraini avrebbero dovuto vincere per sperare ancora nella qualificazione, ma la squadra di Oleh Blokhin non è riuscita mai ad impensierire gli avversari e di conseguenza nemmeno a trovare la rete che gli avrebbe permesso di tenere il passo del PSG secondo in classifica. La Dinamo, nonostante il buon inizio che fa ben sperare i suoi sostenitori, si spegne alla distanza e permette ai portoghesi di venir fuori con le iniziative dei due colombiani Jackson Martínez e James Rodríguez, vicinissimi al goal al 35′ del primo tempo. Nella ripresa sono gli ospiti a tenere più il possesso di palla, senza però creare particolari problemi alla porta difesa da Koval. Il punto conquistato permette alla squadra padrona di casa di salire a quota 4 e di incrementare il vantaggio sulla Dinamo Zagabria ultima nel girone.

COPY CODE SNIPPET

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.