Chelsea-Shakthar Donetsk 3-2: Moses allo scadere pesca il jolly

Victor Moses regala al Chelsea una vittoria clamorosa, dopo un incontro sofferto contro uno Shakhtar capace di recuperare due volte con Willian, sempre più stella della squadra e uomo che senza dubbio accenderà il mercato nei prossimi mesi. Apre le marcature Fernando Torres con la complicità del portiere Pryatov, non dura molto perché Fernandinho è bravo a beffare la difesa (bello il giro-palla, ma è proprio necessario giocherellare in area?) e serve Willian per il pari.

L’estremo difensore ucraino non proprio è in serata, con un goffo disimpegno serve Oscar che è bravo a cogliere l’occasione per il 2-1 trovando la rete quasi da centrocampo.Nella ripresa lo Shakthar spinge sull’acceleratore e con il solito Willian trova nuovamente il pari, brivido per Cech quando pochi minuti più tardi il rumeno Rat fa tremare il suo palo sinistro. La dura legge del gol punisce gli ospiti, Di Matteo trova nel panchinaro Moses il gol da tre punti sugli sviluppi di un corner. Roberto deve ancora una volta ringraziare la sua buona stella.

COPY CODE SNIPPET
About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.