Arsenal, Walcott sbotta: “Merito di essere titolare”

Tre gol in Coppa di Lega contro il Reading, lo 0-1 provvisorio di ieri sera, in Champions League contro lo Schalke 04. Theo Walcott sta attraversando un buon momento di forma ma, complice probabilmente la situazione contrattuale (scadenza nel giugno 2013) Wenger continua a tenerlo ai margini. Situazione peggiorata ad inizio stagione, quando il nazionale inglese ha espressamente richiesto di giocare centravanti, ricevendo in cambio un secco no dall’alsaziano. Ieri, Walcott  si è reso protagonista di un piccolo sfogo ai microfoni di SkySports, dopo Schalke-Arsenal:”Voglio essere utile a questa squadra, penso di meritare un posto tra i titolari. So che possiamo vincere la Premier, e voglio essere protagonista. Se gioco poco a causa del contratto in scadenza? Sono domande che dovete rivolgere al manager, non a me. L’occasione nel finale di partita contro lo Schalke? Ho fatto il possibile, non era affatto facile. Abbiamo sprecato un vantaggio di due reti, è vero, ma il punto è comunque un risultato prezioso. Loro hanno disputato un gran secondo tempo, siamo stati bravi a resistere. Siamo ancora secondi e con buone probabilità di passare il turno: questo è ciò che conta”.

COPY CODE SNIPPET
About Alfonso Alfano 1738 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.