Capital One Cup, gol e spettacolo tra Chelsea e Manchester United. Fuori Liverpool e Tottenham!

E’ stata una due giorni da sballo quella degli ottavi di Capital One Cup, la Coppa di Lega inglese. Al 7-5 di ieri sera che ha fatto il giro del mondo e con cui l’Arsenal ha espugnato Reading, stasera ha fatto seguito un altrettanto emozionante 5-4, ancora maturato nei supplementari, tra Chelsea e Manchester United, in quella che è stata la rivincita – seppure con tantissime riserve in campo – della sfida chiacchieratissima di domenica scorsa. United sempre in vantaggio nei tempi regolamentari: a Giggs e Hernandez (due assist del ritrovato Anderson) hanno risposto Luiz su rigore (intervento scomposto di Buttner su Moses) e il bellissimo colpo di testa di Cahill. Ci ha pensato poi Hazard, ancora su rigore, a pareggiare nel finale la bella rete di Nani a metà ripresa. Nei supplementari, Sturridge (clamoroso errore di Keane) e Ramires hanno indirizzato la qualificazione, con brivido finale per il rigore trasformato dall’eterno Giggs. Sorpresone nelle altre due sfide del giorno: lo Swansea ha trionfato 3-1 in casa del Liverpool del suo ex allenatore Rodgers, mentre il Norwich ha steso il Tottenham 39 anni dopo la finale di Coppa di Lega persa proprio contro gli Spurs.

Norwich-Tottenham 2-1. 66′ Bale (T), 84′ aut. Vertonghen, 86′ Jackson
Chelsea-Manchester United 5-4 (dts). 22′ Giggs (M), 31′ Luiz (rig), 43′ Hernandez (M), 52′ Cahill, 59′ Nani (M), 90′ Hazard (rig), 97′ Sturridge, 116′ Ramires, 120′ Giggs (M, rig)
Liverpool-Swansea 1-3. 34′ Chico, 72′ Dyer, 77′ Suarez (L), 90′ De Guzman

COPY CODE SNIPPET
About Alfonso Alfano 1738 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.