Caso Clattenburg, Warnock sta con l’arbitro: “Disgustato dal Chelsea!”

Non si placano le polemiche intorno all’arbitraggio di Clattenburg in occasione di Chelsea-Manchester United. Il fischietto è finito nel mirino dei Blues per per presunti insulti razzisti ai danni di Juan Mata e Obi Mikel ed è scattata la denuncia a suo carico. Neil Warnock, tecnico del Leeds, ha le idee piuttosto chiare sull’accaduto e si schiera con il direttore di gara: “Sono disgustato da quello che è avvenuto. Io sono dalla parte di Mark Clattenburg perché credo che abbia commesso un errore con la espulsione di Fernando Torres, ma il Chelsea sta cercando di ucciderlo per questo. Infatti se i Blues avessero vinto non ci sarebbe stata nessuna denuncia. Quindi – conclude l’allenatore dei Peacocks – qualora la FA dimostrasse che il Chelsea sta sbagliando, è necessaria un punizione nei suoi confronti”. Le parole di Warnock non aiuteranno a riportare il sereno, di sicuro la replica da Stamford Bridge non si farà attendere.

COPY CODE SNIPPET
About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.