Barcellona, Villa: “Era difficile segnare dalla clinica…”

Il 3-0 con cui il Barcellona si è sbarazzato ieri dell’Alaves nell’andata dei sedicesimi di Coppa del Re ha confermato l’ottimo stato di forma di David Villa. L’asturiano, evidentemente scosso da qualche polemica di troppo negli ultimi due mesi, ha però risposto nel dopo-partita in modo alquanto piccato a un giornalista che gli ricordava che era passato un anno dall’ultima volta in cui era riuscito a segnare in due partite consecutive: “Sì, è difficile segnare dalla clinica…In ogni modo so di affidarmi a gente che sa bene quello di cui ho bisogno. Certo, mi piacerebbe giocare sempre, ma bisogna rimanere il più tempo possibile al top, e sabato c’è un’altra sfida importante“. Lo stesso Fabregas è stato al centro di alcune critiche negli ultimi tempi: “Cerco sempre di lavorare per migliorarmi ed essere utile al Barcellona. Non ho mai perso la fiducia in me stesso. L’Alaves? Ci ha reso la vita difficile, ma alla fine abbiamo conquistato un risultato utilissimo in vista del ritorno“.

COPY CODE SNIPPET
About Alfonso Alfano 1737 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.