Arsenal-Reading, Wenger raggiante: “Forse la mia vittoria più bella”

Grande gioia per Arsene Wenger dopo la vittoria contro il Reading, ottenuta rimontando un pesantissimo 4-0. E’ finita 7-5 ai supplementari, risultato d’altri tempi, figlio di una grande reazione dell’Arsenal come sottolinea il tecnico francese: “Abbiamo giocato un grande secondo tempo. Risultato più da tennis che da calcio? Beh, allora il primo set va a noi”. Wenger scherza, ma è serio quando racconta le emozioni provate durante la gara: “Se è una delle mie più grandi vittorie? Può darsi. Non mi sentivo molto bene quando ci hanno segnato il 4-0, ho subito pensato cosa potevo fare e ho pensato al discorso per l’intervallo”. Un pensiero va ai tifosi che hanno sostenuto la squadra: “Mi dispiace per i nostri supporter e vorrei ringraziarli. Molti di loro ci hanno sostenuto e sono felice di averli ricompensati. E quelli che ci hanno lasciato? Beh, loro li ringrazio meno”. 

COPY CODE SNIPPET
About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.