Real Madrid, Sergio Ramos: “Potevamo segnare di più contro il Celta”

Pomeriggio di ordinaria amministrazione per il Real Madrid contro il Celta Vigo; il 2-0 con cui si è chiuso l’incontro non rispecchia la differenza che si è vista in campo, nonostante l’emergenza terzini che ha costretto Mourinho a schierare nuovamente Sergio Ramos sulla destra e addirittura Essien a sinistra, con Pepe e Varane centrali. Proprio il nazionale spagnolo ha parlato dell’inedita difesa merengue: “Sì, è vero che sono state scelte singolari, ma c’è da dire che erano praticamente obbligate. Abbiamo giocato bene, forse abbiamo tenuto troppo il punteggio in bilico, potevamo segnare molti più gol. Il distacco dal Barcellona? Manca tantissimo alla fine della Liga, sappiamo che può succedere di tutto fino a che non c’è la matematica“. Karanka, in conferenza stampa al posto di Mourinho, ha confermato la buona sensazione che tutti hanno avuto sull’assetto difensivo: “Sì, tutti e quattro hanno giocato benissimo, Mourinho ha pensato a questa difesa da quando si è infortunato Arbeloa. Essien? E’ un grande giocatore, quando l’abbiamo preso sapevamo che sarebbe stato utilissimo anche in queste situazioni limite“.

COPY CODE SNIPPET
About Alfonso Alfano 1738 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.