Lahm: “Attenti alla Svezia, tutto è possibile con Ibrahimovic”

Conferenza stampa che precede l’atteso match di martedì sera, tra Germania e Svezia. Ai microfoni anche capitan Lahm, deciso a mantenere altissima la tensione tra i compagni di nazionale e consapevole che la sfida contro gli scandinavi è fondamentale nel cammino verso Brasile 2014 (entrambe sono a punteggio pieno, Svezia con una partita in meno): “Non possiamo permetterci di sottovalutare la Svezia, è un avversario pericolosissimo ed è la nostra principale antagonista per il primo posto nel girone. Sono ben organizzati in difesa, e davanti possono contare su Ibrahimovic: è un attaccante completo, capace di far male in qualsiasi momento. Le critiche di Schweinsteiger sullo spirito di squadra? Le interpreto come un messaggio positivo, meritano l’attenzione di tutti noi“.

COPY CODE SNIPPET
About Alfonso Alfano 1737 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.