Irlanda-Germania: prepartita e probabili formazioni

Stasera alle 20.45 andrà in scena il big match del gruppo C di qualificazione ai prossimi Mondiali, Irlanda-Germania. C’è grande attesa per questa gara, i tedeschi a sei punti guidano il girone, i verdi seguono a tre distanze ma con una partita in meno. Difficile per gli uomini di Trapattoni mirare alla qualificazione diretta, l’obiettivo è giocarsi l’accesso agli spareggi con la Svezia per poi guadagnarsi un biglietto per i Mondiali che manca dal lontano 1994. Favorita, chiaramente, la Germania, i precedenti sono a suo favore: su cinque gare, solo due volte sono riusciti ad imporsi gli irlandesi.

La spedizione degli scorsi Europei non è stata particolarmente soddisfacente, ma il Trap si affida nuovamente al gruppo di Polonia e Ucrainia per cercare l’ennesima impresa. Nominalmente un 4-3-3, schieramento più accorto nella realtà dei fatti. Potrebbe mancare Robbie Keane, a causa di un duro scontro in allenamento con McShane, non saranno dell’incontro Dunne, Doyle, Whelan, St Leddger e McClean a causa di di infortunio. Le defezioni sono molte, ma la forza di questa squadra è il gruppo e l’esperienza del tecnico di Cusano saprà fare ancora una volta da collante.

Loew invece non ha particolari problemi di organico, nonostante le pesanti defezioni di Mario Gomez, Hummels e Lahm, considerato l’enorme numero di talenti che la Bundesliga continua a proporre. Il ct è molto attento alle indicazioni fornite dal campionato e lo dimostra il 4-2-3-1 scelto, schema analogo a quello di Borussia Dortmund e Bayern Monaco, le squadre che hanno dettato legge negli ultimi anni. Largo ai giovani dunque, con Reus e Muller e Ozil a creare gioco, ma non si rinuncia all’esperienza di Klose, bomber da record che ha ormai conquistato il pubblico laziale. Non è comunque da escludere che Loew decida di cambiare uomini e assetto nel corso della partita, le alternative non mancano.

Irlanda-Germania  (calcio d’inizio alle 20.45), le probabili formazioni

Irlanda: Westwood; Coleman, O’Shea, O’Dea, Ward; McGeady, Andrews, McCarthy; Fahey, Cox, Walters.

Germania: Neuer; Schmelzer, Badstuber, Mertesacker, Boateng; Schweinsteiger Khedira; Müller, Özil, Reus; Klose.

COPY CODE SNIPPET
About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.