Paris Saint-Germain, Verratti: “Ora devo confermarmi e non avrei problemi a fare il trequartista”

Andrea Verratti ci ha messo poco a passare da giovane di belle speranze a elemento cardine di un top club tra i più ambiziosi del continente, il Paris Saint-Germain. Il percorso del regista ex Pescara però è appena cominciato e il diretto interessato non intende certo fermarsi qui: “E’ una grande soddisfazione sentire che cantano il mio nome, ma devo confermarmi. Ancelotti mi sta concedendo una grande possibilità, e lo ringrazierò a vita per questo”. Venerdì Verratti sarà impegnato in nazionale contro l’Armenia, Prandelli potrebbe schierarlo in posizione di trequartista: “Pur di stare in nazionale giocherei anche in porta. In questi giorni – afferma il giocatore in conferenza stampa – seguirò le indicazioni del mister e cercherò di dargli delle risposte in allenamento. So bene che a 19 anni non capita a tutti di far parte della nazionale italiana. Per cui voglio a tutti i costi ripagare la fiducia che Prandelli ripone in me”.

COPY CODE SNIPPET
About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.