Paris Saint-Germain, Lugano vuole andarsene: “Non sono felice perché Ancelotti…”

Diego Lugano non sta vivendo un momento felice a Parigi. Arrivato l’estate scorsa dal Fenerbahçe come grande rinforzo per la difesa, l’uruguayano in questo avvio di stagione è finito ai margini e non pare rientrare nei piani di Ancelotti: “In questo momento sono molto frustrato perché non sto avendo la possibilità di giocare. Sono scelte dell’allenatore – ha dichiarato a Ovacion – ma sicuramente non mi fanno piacere. Qualcuno potrebbe pensare che per questo motivo non mi sto tenendo in forma, ma non è affatto così. Dallo staff medico mi dicono che le mie condizioni sono buone”. Con il tecnico c’è scarsa comunicazione: “Io ho altri principi e modo di fare e devo dire che ci sono rimasto molto male quando ho dovuto sapere solamente dai giornali che non sarei stato inserito nella lista dei giocatori che avrebbero disputato la Champions League. Vedremo comunque come si evolverà nel futuro l’attuale situazione”. Cercato a lungo da vari club italiani, come la Juventus, Lugano pare orientato a lasciare il Paris Saint-Germain appena possibile. Occasione lo cost da cogliere al volo.

COPY CODE SNIPPET
About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.