Ligue 1 – Montpellier-Evian: prepartita e probabili formazioni

La prima vittoria in casa per uscire definitivamente fuori dal tunnel, per chiudere una settimana che sfiorerebbe la perfezione. Due a zero in casa del Nancy, pareggio in extremis a Gelsenkirchen contro lo Schalke 04 e adesso l’Evian alla Mosson. Già, quello che era diventato un fortino inespugnabile e chiave per la storica conquista del campionato è oggi quasi un incubo: un pareggio e due sconfitte è l’attuale ruolino, cifre che spiegano l’attuale tredicesima posizione del Montpellier e le preoccupazioni di Girard. Oggi il club dell’Hérault schiererà l’ottava difesa diversa in altrettanti match di Ligue 1, ma potrà contare sulla ritrovata vena di Jourdren, para-tutto in Germania. L’eroe di Gelsenkirchen, Souleymane Camara , resterà invece probabilmente a riposo per far spazio a Herrera al centro dell’attacco. Confermatissimi Belhanda e Yanga-Mbiwa, punte di diamante del Montpellier, dal rendimento troppo alterno in quest’inizio di stagione. Indisponibili tre potenziali titolari come Bedimo, Utaka e Mounier.
All’Evian, in ogni modo, non se la passano meglio: la squadra è terzultima in classifica, sabato scorso si è fatta raggiungere dal Lorient nei minuti finali perdendo la possibilità di mettere in cascina la seconda vittoria stagionale. Eppure, la parola crisi è scacciata con decisione. Christian Gourcuff, padre dell’ex rossonero Yoann, sottolinea che ha la situazione sotto controllo, che la classifica non rispecchia il valore dei suoi ragazzi e che in Alta Savoia c’è un progetto ad ampio respiro, come testimoniano i primi posti dell’Under 19 e Under 17 nei campionati di categoria. Eppure la partenza di Poulsen, destinazione Ajax, si è fatta sentire: l‘Evian è alla ricerca di un mastino di centrocampo, di un leader che attualmente manca. E allora meglio affidarsi alla cabala e ai precedenti dello scorso anno: 4-2 e 2-2, unica squadra assieme al PSG a non uscire battuta nel doppio confronto con i futuri campioni di Francia.

Montpellier-Evian, le probabili formazioni (calcio d’inizio alle 17,00)

Montpellier: Jourdren;  Bocaly, Yanga-Mbiwa, Hilton, Jeunechamp; Saihi, Estrada, Belhanda; Cabella, Herrera, Aït-Fana

Evian-TG: Andersen; B. Dja Djédjé, Mongongu, Mensah, Wass; Jarolim, Sorlin; Berigaud, Barbosa, Khlifa; Sagbo

COPY CODE SNIPPET
About Alfonso Alfano 1734 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.