Bundesliga – Bayern Monaco-Hoffenheim: prepartita e probabili formazioni

 

 

Il Bayern Monaco arriva alla settima giornata dopo un percorso entusiasmante: sei vittorie su sei partite. I bavaresi sono partiti forte e intendono confermarsi al cospetto di un Hoffenheim che sembra aver smarrito la vena dei giorni migliori, solo due vittorie e un pareggio fino ad ora. In casa biancoblù tiene in apprensione un caso che non ha a che fare con il calcio giocato, quello di Boris Vukcevic,  coinvolto recentemente in un grave incidente stradale.

Curiosità: gli uomini di Heynckes sono reduci da due 3-1, uno è quello vittorioso in campionato contro l’Eintracht Francoforte mentre l’altro è lo scivolone di Champions League con il Bate Borisov. Una sconfitta che ha lasciato uno strascico polemico circa il difficile rapporto tra il ds Sammer e il tecnico Heynckes, due tipini tosti. Padroni assoluti in casa propria dunque, ma appanati sul palcoscenico europeo, i biancorossi non intendono comunque cambiare le carte in tavola e dovrebbero affidarsi al classico 4-2-3-1 con Robben e Ribery a giostrare alle spalle di Mandzukic. Speculare lo schieramento dell’Hoffeinheim, che si affida allo svizzero Derdiyok come unica punta. Calcio d’inizio alle 15.30, all’Allianz Arena è prevista una temperatura di circa venti gradi ideale per giocare a calcio.

Di seguito, i probabili 22 in campo:

Bayern Monaco: Neuer; Lahm, Boateng, Dante, Badstuber; Martinez, Schweinsteiger; Robben, Kroos, Ribery; Mandzukic

Hoffenheim: Casteels; Beck, Delpierre, Compper, Johnson; Williams, Rudy; Volland, Firmino, Usami; Derdiyok.

COPY CODE SNIPPET
About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.